logo DPC
  • Settore di intervento:
  • Località:
  • Finanziamento:
  • dal

La scuola Kanijaweli

La nuova scuola Kanijaweli di Pulmoddai sorge su un terreno di proprietà della società mineraria che, dalla spiaggia vicino al villaggio, estrae un minerale prezioso, adatto a costruire cip per i nostri computer: una sabbia nera e grigia, separata con successive lavorazioni da quella gialla cui il nostro occhio mediterraneo è abituato.

Sarà per questo che, arrivando al paese dalla costa, sembra di attraversare un girone d’inferno, tra montagne scure, stradine scure, macchine e scavatrici che pian piano hanno assunto lo stesso colore, rassegnandosi ad aver grigia anche la ruggine accumulata sulle ammaccature. Dal paese, invece, tutto questo non si vede e dalla strada principale si arriva dritti al cancello della nuova scuola.

Ci sono quattro corpi di fabbrica costruiti dal Dipartimento, colorati con tinte pastello, senza tracce di grigio e di nero: uno ospita le classi del ciclo primario, un secondo altre classi, il laboratorio di informatica e di scienze e la biblioteca, un terzo i servizi e la sala riunioni, l’ultimo è adibito ad alloggio per il corpo docente. La preside è una dinamica signora energica e vitale, ben consapevole delle difficoltà che si incontrano nel gestire una scuola in un posto ricco di contraddizioni e di problemi. Alcuni allievi sono figli degli addetti alla miniera, ma la maggior parte viene da famiglie di pescatori molto poveri.

In questa scuola, come accade spesso in altre dell’area a nord di Trincomalee, percorsa e segnata dal conflitto, ora acceso, ora sopito ma per nulla spento, la preside lamenta la mancanza di insegnanti e professori.

Quelli che si incontrano, tuttavia, hanno l’aria convinta di chi ama il proprio lavoro ed ha deciso in cuor suo di non aver nulla da spartire con il colore del minerale che rende ricco qualcuno e triste un angolo di paesaggio e di costa altrimenti incantevoli.

IMG_1617.jpgIMG_1619.jpgIMG_1621.jpgIMG_1629.jpgIMG_1630.jpgIMG_1631.jpgIMG_1632.jpgIMG_1635.jpgIMG_1651.jpgIMG_1654.jpgIMG_1659.jpgIMG_1660.jpgIMG_1663.jpg