Il Programma generale degli interventi in Sri Lanka si è sviluppato nel periodo che va dalle azioni di prima emergenza, immediatamente successive allo tsunami, fino alla realizzazioni di interventi di ricostruzione, di assistenza sociale e di rilancio dell'economia locale durati fino all'agosto 2007.

Il Programma realizzato grazie alla solidarietà degli italiani si compone di 56 progetti, 34 dei quali oggetto di convenzioni con Ong, 8 con altri Enti e Organizzazioni, e 14 realizzati direttamente dal Dipartimento della Protezione Civile.